Privacy Policy Lavorazione tradizionale meccanica – Associazione di promozione sociale SUOLO VIVENTESuolo Vivente

Lavorazione tradizionale meccanica

Le lavorazioni meccaniche servono a disturbare la vegetazione indesiderata, a frantumare il suolo perché le radici e l’acqua meteorica lo penetrino facilmente e ne fanno polvere perché le particelle terrose aderiscano al seme.

Tutte queste azioni meccaniche ripetute nel tempo e nella profondità del suolo allontanano dal suolo stesso i microrganismi che lo popolano e che sono partecipi essenziali dell’ economia circolare che dovrebbe essere alla base di una buona agroecologia. Infatti i microorganismi si nutrono dei residui vegetali e fanno Humus che è, anche, collante della struttura del suolo.

Il risultato si vede nella galleria di foto dove il suolo è polveroso e vola via dai campi provocandone l’ erosione superficiale.

La tecnica del suolo vivente contrasta l’ erosione perché lascia il suolo non lavorato ed i residui vegetali nutrono i microorganismi che fanno Humus.